Archivi tag: Linguine

Linguine ai gamberi

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di linguine
  • 400 gr di gamberi,
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 gr di pomodori pelati
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di vino bianco vermentino
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

 Pulite i gamberi tenendo da parte le teste. Ponete sul fuoco una larga padella e fate  rosolare l’aglio con un po’ di olio, aggiungete le teste dei gamberi  e fate rosolare per bene, e dopo aggiungete i gamberi lasciandoli per qualche minuto e spruzzateli con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino e poi aggiungete i pomodori pelati, il sale e  mescolate bene e fate cuocere per circa 15 minuti. Aggiungete il pepe e il prezzemolo tritato e nel frattempo, fate cuocere le linguine e scolatele al dente, versatele nella padella con il sugo e fate saltare per qualche minuto, servitele ben calde aggiungendo qualche goccia di olio al peperoncino

Linguine alla carbonara

Questa e’ una riproduzione di un piatto classico rivisitato dal mio amico Chef Fabio, il piatto originale lo potete trovare qui
  • Ingredienti per 2 persone:
  • 180gr linguine
  • 100gr pancetta (meglio guanciale)
  • 2 uova
  • ½ bicchiere di aceto bianco
  • 1 spicchio d’aglio (a chi piace)
  • Pecorino romano o parmigiano q.b.
  • Pepe nero macinato al momento
  • Sale e olio  evo q.b.

Procedimento:

 

Tagliate la pancetta o il guanciale a cubetti.

Prendete una padella antiaderente e mettete a scaldare l’olio, appena caldo mettete a soffriggere l’aglio  e guanciale  a fiamma alta e fate rosolare per qualche minuto. Aiutandovi con un pela patate preparate della scaglie di pecorino.

Mettete a bollire l’acqua con un po’ di sale e cuocete la pasta, qualche minuto prima che sia pronta, dedicatevi alle uova. In una padella, versare dell’acqua insieme all’aceto e mettere sul fuoco, quando raggiunge il bollore abbassare la fiamma, in modo che l’acqua frema soltanto, far scivolare delicatamente nella padella le uova. Con un cucchiaio, eseguire dei cerchi concentrici intorno al tuorlo (senza però toccare l’albume) in modo che, cuocendo, il bianco vada a rapprendersi. Lasciar cuocere per 2-3 minuti, quindi scolare l’uovo sollevandolo con una schiumarola. Condite le linguine con il guanciale e impiantate adagiandovi l’uovo in camicia e le scaglie di pecorino, spolverizzate con il pepe