Archivi categoria: Antipasti

Pizzette in pasta sfoglia con spinaci e gorgonzola Mauri

Ingredienti

  • 1 Rotolo di pasta sfoglia
  •  500 gr di spinaci
  • 50 gr di gorgonzola Mauri
  • un poco di parmigiano
  • un pizzico di sale
  • un goccio di latte

Procedimento

Lavare bene gli spinaci e cuocerli a vapore per circa 30 minuti, scolarli bene e lasciarli raffreddare. Tagliuzzare gli spinaci, unire il gorgonzola Mauri lasciandone un poco da usare a fine cottura, un poco il parmigiano, il latte e un pizzico di sale e amalgamare bene il tutto.

Stendere il rotolo di pasta e fare dei cerchi con un taglia pasta, e adagiare ad ogni disco un po del preparato. Mettere al forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, quasi alla fine togliete dal forno e aggiungete un po di gorgonzola Mauri e rimettete in forno giusto qualche minuto.

Gazpacho Andaluso

  • Ingredienti per 8 persone:

  • Aceto di vino bianco  1/2 bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Cetrioli 1
  • Cipolle 1 rossa di Tropea
  • Olio extravergine di oliva ½ bicchiere
  • Pane mollica rafferma 100 gr
  • Pepe a piacere
  • Peperoni  1 verde e 1/2 rosso
  • Pomodori da sugo maturi 600 gr
  • Sale

PER ACCOMPAGNARE IL GAZPACHO: Cetrioli a dadini, Cipolle di tropea a dadini, Pane a dadini tostato o fritto, Pomodori, Uova sole a dadini

PROCEDIMENTO:

Fate ammollare il pane in una ciotola coprendolo con acqua e mezzo bicchiere di aceto  e intanto spellate e liberate i pomodori dai semi interni nella parte più dura.  Poi tagliuzzateli, tagliate a tocchetti anche gli altri ingredienti  e metteteli in un frullatore  dove via via metterete i peperoni, il cetriolo, la cipolla e l’aglio mondati.  Aggiungete  l’olio e fate frullare bene, in modo da ottenere un composto denso, liscio e omogeneo; aggiungete il pane strizzato, aggiustate eventualmente di sale, pepe e aceto (che si deve sentire lievemente) a seconda dei vostri gusti e frullate di nuovo per qualche secondo.
Fate riposare il Gazpacho qualche ora in frigorifero e servitelo freddissimo, o in bicchieri da bere, o in ciotole piu’ grandi  accompagnato da alcune ciotoline contenenti dadini di verdure (cipolla, peperone, pomodoro, cetriolo), pane fritto nell’olio o tostato, uovo sodo, con cui i vostri commensali guarniranno il proprio Gazpacho a piacere.

Melanzane grigliate

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 2 melanzane medie
  • 5-6 pomodori ben maturi
  • Pangrattato
  • Basilico
  • Olio sale q.b.

 

Tagliare i pomodori e conditeli con olio e sale e lasciate che caccino tutto il loro sugo.

Lavare bene la melanzana e tagliarle ricavando delle fette spesse 1 cm circa.

Adagiare le fette sulla piastra solo quanto sarà caldissima e rigirarle fino a quando saranno ben cotte ma sufficientemente morbide.

Disponetele nel piatto di portata e lasciatele freddare bene, a questo punto, si posso condire con olio, il pangrattato e i pomodori con tutto il loro sugo. Un po’ di basilico e il gioco e fatto.

(preparatele qualche ora prima di servirle)

Insalata di polpo

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 polpo da circa 400 g
  • 2-3 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • prezzemolo

Immergerlo completamente nell’acqua insieme alla carota, cipolla patata e un po’ di sedano e proseguire la cottura per circa 35-40 minuti e comunque finché, pungendo con una forchetta la base dei tentacoli, la carne del polpo non risulterà tenerissima. Lasciar raffreddare il polpo nell’acqua di cottura, quindi tagliarlo a tocchetti e mescolarlo in una terrina con il succo di mezzo limone, un cucchiaio di prezzemolo tritato, mezzo spicchio di aglio tritato e un pizzico di sale. Lavare accuratamente il sedano e tagliarlo a fettine, quindi unirlo al resto degli ingredienti e mescolare bene.

Lasciar riposare per una mezz’ora a temperatura ambiente per permettere al polpo di assorbire bene i condimenti, quindi servire

Viene solitamente servita come antipasto, ma può costituire anche un ottimo secondo piatto

Formaggella e Ricotta

Ingredienti:

 

  • 4lt di latte intero
  • Caglio q.b.
  • Sale q.b.

 

Procedimento:

 

Formaggella

Metti 2lt di latte e sale in una pentola e porta a temperatura di 30 gradi, unisci il caglio e mescola bene il tutto, a questo punto chiudi con il coperchio e copri la pentola con dei canavacci, dopo 1 ora la cagliata e’ pronta.

La consistenza deve ricordare lo yogurt, taglia con un coltello e mettila in un contenitore pressandola per dargli la forma e lasciala scolare.

 

Consiglio:

puoi mettere delle spezie tipo pepe, peperoncino o altro per dargli un sapore a tuo piacimento.

Farla maturare in un contenitore con acqua e sale