Archivi tag: Peperoncino

Spaghetti alla bottarga

  • Ingredienti per 3 persone:
  • 250 gr di Spaghetti
  • Bottarga di muggine 40-50 gr
  • Olio EVO q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo

Procedimento:

 Tritate il prezzemolo e grattugiate la bottarga, una parte la tagliate fine usando un pela patate. La preparazione richiede poco tempo, quindi mentre l’acqua bolle insieme agli spaghetti,  fate imbiondire l’aglio leggermente schiacciato e il peperoncino in un’ampia padella con dell’olio d’oliva, una volta spento aggiungete 2-3 pizzichi di bottarga grattugiata e lasciate insaporire . Scolate gli spaghetti al dente e ripassateli nella padella mettendoci il resto della bottarga grattugiata, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. Nei piatti spolverizzate con il prezzemolo e le fettine di bottarga.

 

Pasta in bianco con melanzana

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 350 gr di pasta
  • 2 melanzane medio-grandi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1-2 cucchiai di Pangrattato
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Parmigiano
  • Peperoncino

Procedimento:

 Pulire le melanzane e tagliarle a cubetti, scaldare per bene una padella (deve essere molto calda) e versare dentro con un po’ di sale, senza olio o altro, facendole andare a fuoco vivace, girando spesso perché non si brucino, finché si sono ridotte circa della metà. Abbassare la fiamma e aggiungere l’olio, un battuto di aglio e prezzemolo e far  rosolare il tutto ancora fino a che non raggiungono la giusta cottura. In questo modo le melanzane si asciugano e si evita che assorbano molto olio. In un piccolo pentolino, rosolare il pangrattato per un minuto o due, girandolo in continuazione e poi aggiungerlo alle melanzane. Quando la pasta è pronta, versarla nella stessa padella e farla insaporire per 1-2 minuti. Condire con il parmigiano e l’aggiunta di peperoncino 

Linguine ai gamberi

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di linguine
  • 400 gr di gamberi,
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 gr di pomodori pelati
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di vino bianco vermentino
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

 Pulite i gamberi tenendo da parte le teste. Ponete sul fuoco una larga padella e fate  rosolare l’aglio con un po’ di olio, aggiungete le teste dei gamberi  e fate rosolare per bene, e dopo aggiungete i gamberi lasciandoli per qualche minuto e spruzzateli con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino e poi aggiungete i pomodori pelati, il sale e  mescolate bene e fate cuocere per circa 15 minuti. Aggiungete il pepe e il prezzemolo tritato e nel frattempo, fate cuocere le linguine e scolatele al dente, versatele nella padella con il sugo e fate saltare per qualche minuto, servitele ben calde aggiungendo qualche goccia di olio al peperoncino

Stir-Fry Pollo e verdure

Il concetto di stir-fry è semplice: il tutto deve saltare in padella, in fretta, ad alte temperature, poi le combinazioni vanno a proprio gusto, solitamente si abbina una verdura a della carne, e si aggiunge del riso o dei noodles.  Nel mio caso ho trovato sia il pollo che le verdure già pronte confezionate per lo Stir Fry  (potete usare qualsiasi verdura che vi piace, tagliate a listarelle)

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr pollo
  • 400 gr verdure
  • 250 gr riso Jasmine
  • Soia q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Spezie varie
  • Peperoncino

Procedimento:

Mettete il riso nella risiera. ( se non avete la risiera, potete bollirlo) Scaldate un wok o una padella con l’olio e quando questo è ben caldo adagiate il pollo e fatelo rosolare per bene, fatto questo aggiungete le verdure, la soia e le varie spezie a vostro piacere. Considerate che il tempo di cottura totale, deve essere intorno a 15-20 minuti  Quando il pollo e le verdure raggiungono la giusta cottura, aggiungete il riso e amalgamate il tutto. E ottimo mangiato sia caldo che freddo e con l’aggiunta del peperoncino

 

Pasta e fagioli light semplici e veloci

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 300gr fagioli
  • 320 pasta
  • 200gr passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1-2 coste di sedano
  • Sale e olio q.b.
  • Peperoncino 

Procedimento:

 Mettere ammollo  i fagioli la sera prima.

Cambiare l’acqua e mettere a bollire aggiungendo la carota, cipolla, sedano,  passata di pomodoro e un goccio d’olio  tutto a crudo, a metà cottura aggiungere il sale.Indicativamente, ci vogliono circa 2 ore di cottura, quando i fagioli raggiungo la loro cottura, aggiungere la pasta. Questo piatto è ottimo condito con del l’olio a crudo e del peperoncino (a chi piace)

Pasta e cavolfiore con pomodoro – Pasta with tomato and cauliflower

 

Ingredienti per 4 persone :

  • 350gr di pasta
  • 800gr di cavolfiore
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro
  • Aglio
  • ½ cipolla
  • Prezzemolo
  • peperoncino
  • Formaggio grattugiato

Tagliare e lavare bene il cavolfiore, sbollentarlo per qualche minuto giusto che si ammorbidisca un pochino

Preparate il trito di aglio cipolla e peperoncino e fate soffriggere con un po’ d’olio e quando questo e’ appassito aggiungete il cavolfiore e mescolate bene il tutto lasciando andare per 1-2 minuti, adesso aggiungete il pomodoro e il prezzemolo, se dovesse servire allungate con un mestolo d’acqua di cottura.Mentre il cavolfiore finisce di cuocere con il pomodoro, cuocete la pasta e scolatela al dente e fatela insaporire qualche minuto con il condimento Spolverizzate con abbondante parmigiano

Vellutata di zucchine e vongole

Ingredienti per 4 persone:

Per la vellutata:

  • 4 zucchine medie
  • 5 cucchiai d’olio
  • 2-3 patate, 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Crostini di pane

Per le vongole:

In un tegame fate appassire lo scalogno tritato finemente, aggiungete le patate tagliate a quadratini abbastanza piccoli, bagnate il tutto  con mezzo bicchiere di vino, salate e fatele cuocere a fuoco vico per 5-8 minuti. Dopo di che, aggiungete le zucchine a fettine e fatele cuocere fino a che non si saranno ammorbidite bagnando con il restante vino. In un altro tegame mettete l’olio a scaldare, l’aglio e il peperoncino, buttateci le vongole e fatele aprire a fuoco vivo. Prendete le zucchine e le patate e mettetele in un frullatore, aggiungendo il liquido fuoriuscito dalle vongole, e fate frullare fino ad ottenere una crema. Su un piatto mettete qualche crostino di pane e aggiungendo le vongole sgusciate e decorando con un filo di olio al peperoncino e qualche vongola ancora nel guscio.