Archivi tag: Peperone

Gamberi alla moda di Tahiti

  • Ingredienti per 2 persone:
  • 500gr gamberi
  • 2 melanzane medie (quelle lunghe e sottili)
  • 1 zucchina
  • 1 peperone verde
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ cipolla
  • Olio EVO
  • Sale pepe

Procedimento:

 

Sgusciate i gamberi e privategli della testa, lasciate solo la parte finale della coda. Lavate le verdure e tagliatele in piccoli cubetti, affettate la cipolla e fatela rosolare con lo spicchio d’aglio in una padella con un po’ d’olio (ricordatevi di togliere l’aglio quando avete fatto) Versateci le verdure e fatele saltare in padella per 10-15 minuti girandole spesso per non bruciarsi, quando queste saranno cotte ponetele da una parte, e nella stessa padella fate saltare a fuoco vivo i gamberi (basteranno pochi minuti) A questo punto mettete nel piatto e spolverizzate con il pepe e irrorate con un filo d’olio

Paella

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di riso
  • 150 di pollo
  • una manciata di cozze
  • una manciata di gamberi
  • 2 calamari
  • 2 aragostine o qualche scampo
  • 150 gr di piselli (anche surgelati)
  • 1 peperone
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 500 ml di brodo
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 bustine di zafferano

Far arrostire i peperoni al forno quindi spellarli, tagliarli a listarelle e metteteli da parte.

In una grossa wok far appassire la cipolla tritata e l’aglio in qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungere il pollo tagliato a dadini e farli rosolare una decina di minuti, aggiungere i piselli, il peperone tagliato a listarelle e far rosolare tutto insieme, sfumare con il vino bianco.

Mettete il composto col pollo da parte e sempre nello stesso wok far soffriggere nell’olio, i calamari tagliati ad anelli, aggiungere i gamberi , gli scampi o altri crostacei finche’ non sono cotti. A questo punto aggiungerci il composto con il pollo.

Aggiungere le cozze, chiudete il wok e aspettate fino a che non si aprono.  Aggiungere il riso, mescolare il tutto aggiungere il brodo con lo zafferano fino a coprire l’intera preparazione e far cuocere aggiustando di sale e pepe.  Durante la cottura aggiungere, se serve, altro brodo.

Gazpacho Andaluso

  • Ingredienti per 8 persone:

  • Aceto di vino bianco  1/2 bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Cetrioli 1
  • Cipolle 1 rossa di Tropea
  • Olio extravergine di oliva ½ bicchiere
  • Pane mollica rafferma 100 gr
  • Pepe a piacere
  • Peperoni  1 verde e 1/2 rosso
  • Pomodori da sugo maturi 600 gr
  • Sale

PER ACCOMPAGNARE IL GAZPACHO: Cetrioli a dadini, Cipolle di tropea a dadini, Pane a dadini tostato o fritto, Pomodori, Uova sole a dadini

PROCEDIMENTO:

Fate ammollare il pane in una ciotola coprendolo con acqua e mezzo bicchiere di aceto  e intanto spellate e liberate i pomodori dai semi interni nella parte più dura.  Poi tagliuzzateli, tagliate a tocchetti anche gli altri ingredienti  e metteteli in un frullatore  dove via via metterete i peperoni, il cetriolo, la cipolla e l’aglio mondati.  Aggiungete  l’olio e fate frullare bene, in modo da ottenere un composto denso, liscio e omogeneo; aggiungete il pane strizzato, aggiustate eventualmente di sale, pepe e aceto (che si deve sentire lievemente) a seconda dei vostri gusti e frullate di nuovo per qualche secondo.
Fate riposare il Gazpacho qualche ora in frigorifero e servitelo freddissimo, o in bicchieri da bere, o in ciotole piu’ grandi  accompagnato da alcune ciotoline contenenti dadini di verdure (cipolla, peperone, pomodoro, cetriolo), pane fritto nell’olio o tostato, uovo sodo, con cui i vostri commensali guarniranno il proprio Gazpacho a piacere.